Posted on

Buy PDF Studi di storia dell'arte, iconografia e iconologia: La by Marco Gallo PDF

$
18.87

By Marco Gallo

Dal Maestro dell’Osservanza, attivo nella Siena del ’400, ai caravaggeschi Orazio Borgianni e Carlo Saraceni; da Guercino a Mario Ceroli, dalla critica di Libero de Libero al cosiddetto “Ciborio di Sisto IV”; da Rutilio Manetti alle questioni lessicali delle “Vite” del Baglione; dall’analisi delle strutture linguistiche e retoriche sottese al metodo compositivo di Giorgio de Chirico al riesame della “disputa critica del Barocco”; dalla ricognizione del pensiero di Lionello Venturi sul ritratto antico all’indagine sul processo d’informatizzazione di Iconclass; dalla cultura domenicana di Caterina da Siena, a quella francescana e al suo profondo amore in keeping with l. a. Creatura; dalla contemplatività di san Girolamo al carisma profetico di Giobbe; dalla revisione ideologica imposta alla figura di san Carlo Borromeo alla mariologia di sant’Ambrogio; dall’iconografia alla filologia, dalla ricerca archivistica all’iconologia. I saggi di questa raccolta, scritti fra il 1997 e il 2006, sono collegati dall’idea della profonda continuità della Tradizione, che vige anche al di là delle fratture e delle discontinuità, e che ancora in questi tempi, nascostamente, mantiene viva l. a. nostra identità. Non può esistere suggestion dell’uomo che non si radichi nella realtà di una Tradizione che, da quello creata, finisca in keeping with accoglierlo nella propria rete, trascenderlo e organizzarne il pensiero, l’esperienza e anche los angeles capacità di trasporre sul piano dell’azione l’esperienza così acquisita. I saggi qui raccolti vorrebbero, in questo senso, sottrarsi alla semplice definizione di “studi di storia dell’arte”, aspirando a essere, nella loro prospettiva interdisciplinare, indagini su come l’uomo ha organizzato in piena coscienza, nel corso del pace e in epoche various, los angeles propria “autorappresentazione” culturale, confidando che l’opera d’arte non sia solo un campo di sperimentazione della forma e del colore in rapporto alla visione, bensì anche e soprattutto una cosciente e volontaria rappresentazione del sistema dei valori e delle conoscenze dell’uomo, e in ultimo delle sue aspirazioni, non dimenticando che l’arte è soglia da cui non si può, ma si deve accedere allo spazio del “sacro”. L’arte non è solo esperienza del “vedere” o del “sentire”, come anche, certamente, del “sapere”, ma soprattutto dell’Essere.

Marco Gallo (Roma, 1964) insegna Storia dell’arte moderna e Storia dell’arte contemporanea alla Libera Università “Maria SS.ma Assunta” (LUMSA) di Roma, e Storia dell’arte moderna alla Scuola di Specializzazione in Storia dell’arte medioevale e moderna della LUMSA di Palermo; presso l. a. LUMSA di Roma insegna anche Storia dell’arte moderna al grasp in “Tutela e valorizzazione dei beni culturali e ambientali”.

Show description

Continue reading Buy PDF Studi di storia dell'arte, iconografia e iconologia: La by Marco Gallo PDF

Posted on

Buy PDF Il segreto di Welma Fox (Esoterismo) (Italian Edition) by Giancarlo Guerreri PDF

$
5.78

By Giancarlo Guerreri

Il romanzo descrive un singolare intreccio di eventi, di epoche e quarter geografiche varied, che si organizzano secondo los angeles logica del simbolismo ermetico. l. a. costruzione appare seducente e ricca di spunti avvincenti che si riferiscono a fatti reali, interpretati secondo un nuovo paradigma meta-forico. L'analisi di alcune famosissime opere pittoriche offre lo spunto di una nuova serie di considerazioni iniziatiche che troveranno nella Matrice Massonica los angeles loro limpida coerenza.

Show description

Continue reading Buy PDF Il segreto di Welma Fox (Esoterismo) (Italian Edition) by Giancarlo Guerreri PDF

Posted on

Buy PDF Il cinema neorealista italiano: Storia economica, politica e by Gian Piero Brunetta PDF

$
11.32

By Gian Piero Brunetta

«Il cinema italiano rinasce come campo di contraddizioni aperte, in step with qualche pace assai produttive. Rinasce come autentico atto di fiducia in un enorme patrimonio intellettuale da scoprire e valorizzare. Rinasce perché l’attesa del momento in cui l’occhio della macchina da presa possa tornare a vedere tutto e a poter esplorare senza limitazioni il visibile si è consumata negli anni di guerra. I registi, in keeping with l. a. prima volta nella loro storia, sono liberi di vedere e di guardare l’Italia e gli italiani non come mondi possibili, ma come dimensioni tutte da scoprire e osservare come un territorio vergine. Rinasce – diciamolo natural – come frutto di un capitalismo privo di capitali, ma non privo di idee e a suo modo coraggioso e pieno di iniziative, che riesce a sopravvivere e a vivere delle briciole del mercato. Rinasce, infine, perché intende, almeno nelle ipotesi iniziali, coinvolgere il pubblico nell’operazione creativa e promuovendolo a soggetto creatore di storie e racconti.»Gian Piero Brunetta indaga l’età dell’oro del cinema italiano nel dopoguerra, dalle vicende della produzione a quelle della censura e della critica, dai rapporti con los angeles politica e l’America alle nuove poetiche del made in Italy che trasformeranno il cinema mondiale.

Show description

Continue reading Buy PDF Il cinema neorealista italiano: Storia economica, politica e by Gian Piero Brunetta PDF

Posted on

Best Price on PDF Psicoarchitettura: Ri?essioni di uno psicologo sull’arte di by Ivan Battista PDF

$
10.37

By Ivan Battista

L’architettura è los angeles maggiore espressione dell’immaginazione quale fondamento della creatività e manifestazione peculiare della psiche. L’arte del costruire, più di ogni altra competenza, si nutre del rapporto tra lo psichismo e il territorio e proprio according to questo motivo think varie modalità di realizzazione. È facilmente comprensibile, perciò, quanto l’architettura possa influenzare los angeles psiche di chi l. a. abita o di chi ne viene a contatto. Chi progetta costruzioni o si occupa di urbanistica deve necessariamente essere capace di comprendere lo psichismo e le esigenze dell’utenza. Soltanto a queste condizioni l’architettura può promuovere salute e spargere benessere. In questo abbraccio difficile, ma avvincente, se l’architettura e l’urbanistica disciplinano i volumi e gli spazi, los angeles psicologia ne offre una chiave di lettura fondamentale attraverso lo studio dei processi psicoemotivi dell’essere umano. Il legame tra le due branche della scienza è indiscutibile e i luoghi, i volumi, le aree, le forme, gli arredi sono vitali tanto quanto l’affettività e le relazioni famigliari.

Ivan Battista, psicoterapeuta, saggista, scrittore ha pubblicato: Cara Mille ti scrivo: analisi psicologica delle scritte sulle banconote da mille lire (1993); Kentauros: istinto e ragione nella psicologia del motociclista (1994); Orfani di genitori viventi: individuazione e relazione nella cultura del narcisismo (1998); Depressione: tutti i colori del buio (2002); Moto d’amore: quattro storie di corsa (2005); Amori d’ufficio: come orientarsi nel labirinto delle relazioni illecite nate nel posto di lavoro (2007); Specchio delle mie brame: psicologia della chirurgia estetica (2008); Assalto all’amore: contro le banalità del più antico e nobile dei sentimenti (2012). Ha collaborato alla stesura del Dizionario di Psicologia (1995). Ha collaborato alla stesura del Grande Dizionario Enciclopedico di Omeopatia e Bioterapia.

Show description

Continue reading Best Price on PDF Psicoarchitettura: Ri?essioni di uno psicologo sull’arte di by Ivan Battista PDF

Posted on

Buy PDF Il Settimo Sigillo - Il Ritorno del Re (Italian Edition) by H. A. Poul Writer PDF

$
6.01

By H. A. Poul Writer

Il libro che kingdom in line with leggere è fortemente sconsigliato ai deboli di cuore.  E’ un romanzo che supera preconcetti fortemente trincerati e luoghi comuni comunemente accettati senza mancare di rispetto a nessuno ed apre a nuovi orizzonti mai esplorati prima dall'uomo. E' una semplice opera che tenta di fornire risposte ragionevoli a grandissimi interrogativi ponendo le basi a nuovi dibattiti. Si parte dall'analisi particolareggiata del contesto storico e si traccia tutta l'attività svolta dal protagonista nel corso di questi ultimi duemila anni fino a giungere ai giorni nostri attraverso un'attenta fusione tra ciò che oggi ci cube los angeles scienza moderna e ciò in cui crediamo leggendo le sacre scritture. Un connubio logico ed equilibrato, che fortifica l. a. fede rendendola più consapevole. Un ultimo e specialty tentativo volto a spezzare le catene che ancora imbrigliano los angeles mente umana.

Show description

Continue reading Buy PDF Il Settimo Sigillo - Il Ritorno del Re (Italian Edition) by H. A. Poul Writer PDF

Posted on

Best Price on PDF La musica è pericolosa (Italian Edition) by Nicola Piovani PDF

$
10.37

By Nicola Piovani

Quella di Nicola Piovani è una vita nel segno della musica, e degli incontri che l. a. musica ha reso possibili: con Ennio Morricone, Manos Hadjidakis; con il pubblico che lo ha ascoltato dal vivo negli auditorium, nei teatri, nei cabaret; con i registi come Federico Fellini e Mario Monicelli, in line with i quali ha scritto alcune delle colonne sonore che hanno segnato quarant’anni di cinema. Ma se «la musica è pericolosa», come diceva Fellini, è un pericolo che vale los angeles pena correre perché regala inaspettati scampoli di divinità. In queste pagine, Nicola Piovani, uno dei musicisti più noti e amati nel mondo, ricorda com’è cambiata los angeles sua vita con l’arrivo in casa della rivoluzionaria Lesaphon Perla, l. a. fonovaligia acquistata in step with le feste da ballo di suo fratello e su cui lui ascoltava insaziabilmente Bach e Beethoven.
Racconta come sono nate molte delle sue musiche prendendo ispirazione anche dalla sua infanzia, come l. a. banda del pinzimonio composta in line with Roberto Benigni, los angeles combinazione mi-fa-sol di Il bombarolo scritta consistent with Fabrizio De André o l. a. canzone Quanto t’ho amato, scritta con l’amato amico Vincenzo Cerami, al fianco del quale ha lavorato in line with tanti anni. Ma racconta anche gli scherzi goliardici che si concedeva con Gigi Magni, come quello di approntare un testo provvisorio consistent with l. a. metrica di una nuova lirica di I sette re di Roma usando il turpiloquio al posto dei numeri, che si usano normalmente.
Prende forma così una «vita cantabile» dove l. a. musica diventa un pretesto in line with parlare della vita, e dove l. a. vita si lascia agganciare proprio in quei momenti in cui un’aria, una combinazione di suoni, il fragore di una banda o l’audacia di un’orchestra hanno saputo toccarci il cuore e dirci qualcosa di più su questa rocambolesca avventura di essere musicalmente al mondo.

Show description

Continue reading Best Price on PDF La musica è pericolosa (Italian Edition) by Nicola Piovani PDF

Posted on

Best Price on PDF Alberto Giacometti e Maurice Merleau-Ponty: Un dialogo sulla by Lorella Scacco PDF

$
13.21

By Lorella Scacco

Il libro analizza in modo approfondito le opere di Alberto Giacometti, uno dei protagonisti della storia dell'arte del XX secolo, accostandole al pensiero di un importante filosofo coevo, Maurice Merleau-Ponty. Ripercorrendo l. a. sua vita e gli scambi culturali intrattenuti con gli intellettuali del dopoguerra, in particolare a Parigi, il quantity propone una lettura fenomenologica dell'esperienza artistica di Giacometti. L'autrice attribuisce un disegno di Giacometti del 1946 al ritratto di Maurice Merleau-Ponty, che si recò nello studio parigino dell'artista in quel periodo. Il libro contain un epistolario avvenuto tra Lorella Scacco e lo studioso svizzero Reinhold Hohl che è stato rilevante in step with lo sviluppo del libro.

This ebook offers an in-depth research of the oeuvre produced through Alberto Giacometti, probably the most favorite gamers of Twentieth-century paintings background. It attracts a parallel among his works and the theories of a big coeval thinker, MauriceMerleau-Ponty. Retracing his existence and the cultural exchanges he held with postwar intellectuals, particularly in Paris, the quantity proposes a phenomenological interpretation of Giacometti's inventive adventure. the writer pointed out a 1946 drawing by means of Giacometti because the portrait of Maurice Merleau-Ponty, who visited the artist's studio in Paris in that interval. The booklet additionally comprises an alternate of letters among Lorella Scacco and Swiss pupil Reinhold Hohl, which supplied key fabric for the book.

LORELLA SCACCO. Laureata in Storia dell'Arte e in Estetica, Lorella Scacco insegna Fenomenologia delle arti contemporanee nelle Accademie di Belle Arti. Ha curato esposizioni e cataloghi di numerose mostre d'arte contemporanea in spazi espositivi pubblici e privati in Italia e all'estero. Collabora come giornalista con riviste d'arte specializzate. È autrice dei libri: Estetica mediale. Da Jean Baudrillard a Derrick de Kerckhove (Guerini, 2004) e Northwave. Una ricognizione sulla video arte nei Paesi Nordici (Silvana Editoriale, 2009).

LORELLA SCACCO. Graduated in background of paintings and Aesthetics, Lorella Scacco teaches Phenomenology of up to date arts in Academies of good Arts. She has curated exhibitions and catalogues for modern paintings exhibitions in private and non-private areas in Italy and out of the country. As a journalist, she contributes to really good paintings magazines. writer of Media Aesthetic. From Jean Baudrillard to Derrick de Kerckhove (Guerini 2004) and Northwave. A Survey of Video paintings in Nordic international locations (Silvana Editoriale 2009).

Show description

Continue reading Best Price on PDF Alberto Giacometti e Maurice Merleau-Ponty: Un dialogo sulla by Lorella Scacco PDF

Posted on

Best Price on PDF FotoGrafie. Segni di luce di Mariagrazia Dardanelli (Italian by Aa.Vv.,Daniela De Angelis PDF

$
16.04

By Aa.Vv.,Daniela De Angelis

Le opere di Mariagrazia Dardanelli mostrano il potere assoluto della luce, dei suoi movimenti, delle sue sorprese, in foto-grafie memori del Futurismo e legate alle moderne tecniche digitali.

Mariagrazia Dardanelli vive e lavora a Roma. Diplomatasi in Decorazione Pittorica all'Accademia di Belle Arti di Roma sotto il magistero di Sante Monachesi, si occupa di pittura, di fotografia, di letteratura in keeping with l'infanzia. Dirige da anni l'ISA Roma 2. Ha partecipato a numerose mostre personali e collettive, tra le quali si ricordano quelle alla Galleria d'Arte San Lorenzo di Roma nel 1990, al Palazzo dei Consoli di Ferentino nel 1990, presso Palazzo Valentini a Roma nel 1991, alla O.J. Gallery di long island nel 1992, alla Antica Libreria Croce di Roma nel 2005, alla digital camera del Lavoro di Roma Est nel 2006, presso il Complesso del San Michele di Roma nel 2009, presso l. a. Casa d'Aste Babuino di Roma nel 2010. Hanno scritto su di lei Marina Poggi D'Angelo, Ivo Camerini, Nicola Caldarone, Isabella Bietolini, Giuseppe F. Pollutri, Marco Lenzi, Simonetta Capanna, Oriana Impei, Emanuele Marsigliotti, Andrea Bonavoglia.

Show description

Continue reading Best Price on PDF FotoGrafie. Segni di luce di Mariagrazia Dardanelli (Italian by Aa.Vv.,Daniela De Angelis PDF

Posted on

Cheap PDF Da grande farò l'Archeologo: Conticello racconta ricordi e by Baldassare Conticello PDF

$
19.82

By Baldassare Conticello

Andrea, nel lontano 1932, affinchè il figlio Biagio nascesse siciliano, mandò l. a. moglie a partorire a Palermo, nonostante vivessero a Milano in line with lavoro. Da questa città si trasferirono a Roma nel 1935 in keeping with poi approdare definitivamente nella loro terra natìa molti anni dopo, spinti da una grave malattia di Andrea. Biagio descrive le difficoltà di un periodo di guerra e di dopoguerra, vissute nel quartiere di Monteverde Vecchio a Roma, dove ognuno si arrangiava come poteva, tra il contrabbando di sigarette o di qualsivoglia merce. Mentre le truppe tedesche lasciavano Roma verso nord, lungo l. a. through Aurelia, quelle americane entravano dalla through Appia, passando sotto l'Arco di Costantino, come avevano fatto gli antichi romani con le truppe al seguito del Generale vittorioso. Erano anni sì brutti, ma col senno del poi si apprezzò quel sentimento di solidarietà e di altruismo che guy mano che gli anni passavano, andava scemando sempre di più. È proprio vero che più si vive in povertà e più ci si vuole bene! In Sicilia, Biagio si accostò, facendola parte di sé, a quella Cultura che dapprima aveva disprezzata in line with il suo dialetto, in step with il suo modo di rapportarsi con le ragazze, according to il suo mercato della Vuccirìa, ove si vendeva di tutto, compresi i cibi cotti che, an outstanding giornata, si regalavano ai poveri con il colletto della camicia liso. In questa terra, Biagio scoprì l'uso dell'olio di oliva che, quando period a Roma, pensava fosse solo un combustibile in keeping with non fare attaccare il cibo alle padelle. È stato proprio duro il pace della guerra! Fanno parte dei ricordi di Biagio, il Cuntista, il Cantastorie, l'Acquajolo, il Dottore del Brodo, l'Antica Focacceria S. Francesco, il Circolo della Vela, il Circolo del Banco di Sicilia e…l'intera sicilitudine, lodata già ai tempi di Platone e, tra gli altri, dal poeta arabo di Sicilia Ibn Hamdìs. Biagio, a Palermo commonò il Liceo Classico, l'Università e, dopo l. a. Laurea, lasciò in keeping with los angeles prima volta il suo Paese, partendo in line with l. a. Grecia, destinazione Atene, ove widespreadò los angeles Scuola Archeologica Italiana.

Con presentazione di Claudio Strinati

Baldassare Conticello è nato a Palermo il 20 luglio 1932 e si è laureato con 110/110 cum laude con il Prof. Achille Adriani, nella sua città, il 2 novembre 1955, con una Tesi sul Ritratto Greco-Egizio di epoca Tolemaica. Ha frequentato nel 1956 los angeles Scuola Archeologica Italiana di Atene, los angeles cui esperienza ha descritto nella sua prima opera di narrativa Scuola d'archeologo, pubblicata nel 2005 dalla Casa Editrice "L'ERMA" di Bretschneider. Negli anni 1957-1958 ha frequentato los angeles Scuola Nazionale di Archeologia dell'Università di Roma, allora unica in Italia. È entrato nel 1958 nell'Amministrazione in step with le Antichità e Belle Arti, prestando servizio presso il Museo Preistorico-Etnografico L. Pigorini e, dal 1959 al 1978, presso l. a. Soprintendenza alle Antichità di Roma I, poi del Lazio. Ha diretto il Museo Nazionale Romano delle Terme, l. a. Provincia di Latina e, dopo il 1963, anche il territorio di Sperlonga, sistemandone il Museo, restaurando le sculture ivi conservate e pubblicando los angeles Editio Princeps dei materiali. Ha allestito il Museo di Terracina, pubblicando l. a. guida della cittadina. Ha allestito gli Antiquaria di Formia e di Minturno. Ha partecipato alla campagna preliminare in line with lo scavo di Himera in Sicilia (1965-1966). Ha scavato in Grecia, a Phaistos nell'isola di Creta ed a Sabratha in Libia (1964-1968). Dal 1982 al 1984 ha diretto l'Ufficio Esportazione Opere di Archeologia ed Arte di Roma. Dal 1984 al 1994 è stato Soprintendente Archeologo di Pompei, attuandovi importanti esperimenti di scavo e di restauro, tra cui quelli condotti nella Casa dei Casti Amanti, da lui identificata e così chiamata. Primo fra tutti advert associare l'informatica e le scienze esatte all'Archeologia. Ha collaborato alla realizzazione di un CD-I con l'Università di Lovanio in Belgio. Ha realizzato, in line with conto della Presidenza del Consiglio, un VHS dal titolo: Il sogno di Pompei. Ha ideato

Show description

Continue reading Cheap PDF Da grande farò l'Archeologo: Conticello racconta ricordi e by Baldassare Conticello PDF

Posted on

Buy PDF Teatri di Roma 1980-2008 (Italian Edition) by Fernando Bevilacqua PDF

$
10.57

By Fernando Bevilacqua

Il testo è frutto di più di un ventennio di ricerche e relativi articoli sulle "strutture di teatro" a Roma, privilegiando i complessi consistent with l. a. cultura derivati dal recupero di vecchi edifici industriali - come nel caso dell'Alpheus o del Teatro India al Lungotevere dei Papareschi in riva al Tevere. Una seconda "linea guida" è stata quella di illustrare i complessi che according to le molteplici attività possono definirsi "Centri delle Arti", in quanto dotati di sale in line with l. a. prosa, il cinema, le mostre d'arte ed eventualmente il concerto! Ne sono esempi eclatanti il Palazzo delle Esposizioni in through Nazionale; il Palazzo dei Congressi e l'Auditorium del Massimo all'EUR; nonché il nuovo Auditorium di Roma - Parco della Musica a ridosso di Villa Glori. In questa seconda edizione l'arco dei teatri presi in esame è stato ampliato, includendo strutture esemplari - come il Teatro dell'Opera di Roma, l'Accademia Nazionale di Danza all'Aventino, il Silvano Toti Globe Theatre ben inserito nel complesso di Villa Borghese. Si è dato spazio al Museo dell'Ara Pacis e relativa Sala Multimediale - in quanto ritenuta los angeles più rilevante struttura d'arte sorta nella Capitale dalla high-quality della seconda Guerra Mondiale advert oggi. Parimenti si è ritenuto opportuno illustrare il Teatro Palladium, sia in line with le interessanti soluzioni architettoniche risalenti agli anni '30, sia in step with essere stato recuperato ed inglobato nella Terza Università di Roma. Va anche fatta menzione del Teatro dell'Angelo - in restauro al pace della prima edizione dei "Teatri di Roma", ed oggi punto di riferimento culturale dell'area Prati.

Fernando Bevilacqua è nato a Roma il nine agosto 1924. Ha conseguito l. a. Laurea di dottore in Scienze Politiche all'Università di Roma nel 1963 e l'abilitazione all'insegnamento di "Psicologia Sociale e Pubbliche Relazioni" nel 1976. Successivamente ha frequentato il biennio della "Scuola di Perfezionamento in Filosofia", con indirizzo di Estetica. Ha insegnato "Storia e Letteratura" in line with un quinquennio in Licei Artistici parificati e privati. Ha svolto mansioni di Addetto alle Esercitazioni presso l. a. Cattedra di "Storia dei Partiti e Movimenti Politici" della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Roma negli anni Settanta. Inoltre - in qualità di Docente Aggiunto - ha insegnato "Storia dei Partiti" all'Accademia del Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza dal 1971 al 1979. È stato responsabile della Commissione Spettacolo del Partito Liberale Italiano dal 1974 al 1982. Dal 1974 al 1998 ha scritto according to le pagine dello spettacolo de "Il pace" recensioni teatrali e articoli illustranti le caratteristiche architettoniche di numerosi teatri di Roma. Dall'estero ha dato notizia dei "Centri delle Arti" di Londra, Parigi, Varsavia, Mosca, ny. Dall'aprile 1987 al 1998 è stato titolare della critica teatrale de "La Voce Repubblicana", e dal 1990 collabora al mensile "Sipario", con l'incarico di seguire le stagioni teatrali dell'Eliseo e del Piccolo Eliseo. Inoltre è critico teatrale del quotidiano "L'Opinione", del citato "Sipario" e del sito net Visum. È intervenuto su "Il Giornale" con articoli riguardanti specificamente l'estetica della Capitale. È autore del quantity "Cinque rivoluzioni fra due guerre", edito da Giovanni Semerano nel 1967; nonché di Saggi sulla storia e Documenti del Partito Liberale Italiano inseriti in opere collettanee denominate "La ricostituzione dei partiti democratici", "L'arcipelago democratico", "I partiti italiani tra declino e riforma", stampati dall'Editore Bulzoni di Roma rispettivamente nel 1978, nel 1981 e nel 1987.

Show description

Continue reading Buy PDF Teatri di Roma 1980-2008 (Italian Edition) by Fernando Bevilacqua PDF